Alghe Marine: alleate della nostra bellezza

Written by: admin Date of published: . Posted in News

Alghe marine: un tesoro nascosto

Le alghe che vivono nelle profondità marine sono una fonte preziosa di principi attivi. La cosmetica le utilizza per le loro straordinarie proprietà

Verdi, rosse e brune. Nascoste nelle profondità di mari e oceani ci sono più di 35 mila tipi diversi di alghe, specie viventi antichissime (si pensa che siano state le prime piante a comparire sulla Terra) che la medicina tradizionale utilizza da sempre sfruttando la loro straordinaria ricchezza in sostante attive.

Anche la cosmetica, sia pur più recentemente, ha scoperto le loro virtù facendole entrare a pieno titolo nell’elenco degli ingredienti che aiutano a prendersi cura del viso, del corpo e dei capelli.

Fonte ricca di minerali

La più conosciuta è il Crondo Crispo, un’alga rossa nota anche come Irish Sea Moss o Carragheen che cresce nelle acque delle coste atlantiche e che viene usata dall’industria alimentare come addensante e per produrre gelatine. In cosmetica viene impiegata soprattutto nelle formule idratanti perché con la sua ricchezza in minerali aiuta a ridare equilibrio e morbidezza alla cute soprattutto quando è sensibile e arida.

Più forza ai capelli

Dal Giappone arriva invece l’alga Funori, un’alga rossa che le donne asiatiche impiegavano un tempo come impacco per i capelli per le sue virtù rigeneranti e rivitalizzanti. Il suo utilizzo cosmetico è indirizzato proprio verso le chiome devitalizzate, stanche e deboli con formule, dai balsami alle maschere fino ai concentrati, che aiutano a ridare forza e densità.

Azione antirughe

Una buona dose di vitamina C, ferro, magnesio, fosforo, iodio e potassio (in concentrazione 34 volte maggiore rispetto a quello della banana) fanno dell’alga Dulse un concentrato di vitalità e di energia, prezioso per tutto l’organismo e anche per la pelle. Insieme alla spirulina e all’alga nori, la Dulse, con la sua concentrazione di aminoacidi, è anche l’alga più proteica. La scoperta più recente è stata la presenza di alte percentuali di polifenoli, molecole antiossidanti che contrastano l’azione dei radicali liberi e aiutano quindi a prevenire l’invecchiamento e le sue manifestazioni visibili, dalle rughe alle macchie. Sempre in funzione anti-età è preziosa l’azione dell’alga rossa Furcellaria Lumbricalis, originaria delle acque rocciose della Scandinavia, che contrasta gli effetti dannosi dell’inquinamento, nutre in profondità la pelle e ne rafforza la naturale barriera.

Trackback from your site.